Doctordog Pet Therapy & Pet Education
Doctordog Pet Therapy & Pet Education

    Sostieni il nostro progetto di Pet Therapy "Fidati della mia zampa: ricominciamo insieme", con il tuo contributo potremo aiutare bambini e ragazzi a superare le difficoltà sorte dopo il periodo di lock down a causa del periodo di isolamento sociale prolungato e a causa della privazione dei momenti di libertà, gioco e condivisione tipici sia della vita scolastica che ludica durante la vita "normale".



    Il progetto prevede Interventi di Pet Therapy destinati a bambini e ragazzi con disagio psichico, fisico od emotivo: abbiamo pensato a tutti quei bambini e ragazzi che hanno dovuto vivere le restrizioni dovute al Covid 19 e che ora hanno bisogno di un aiuto per tornare alla normalità.

    Proprio grazie a ciò i ragazzi a cui sarà destinato il progetto potranno anche partecipare a giornate presso il centro Pet Therapy quale fattoria didattica e sociale, con l’opportunità di conoscere diversi animali.

    Noi crediamo che questo tipo di attività possa essere davvero di aiuto, anche grazie ai suggerimenti che ci sono stati dati da uno dei nostri progettisti, un ragazzo di 26 anni affetto da Sindrome di Asperger.

    Con i nostri interventi di Pet Therapy, grazie ai loro nuovi amici a 4 zampe, porteremo di nuovo gioia e serenità ed aiuteremo i bambini e i ragazzi a riconquistare la loro spensieratezza e la voglia di vivere, giocare e divertirsi con gli altri.

    Più precisamente, organizzando attività assistite dagli animali con un approccio basato sulla modalità di presa in carico “animal assisted” che aiuta lo sviluppo di processi e competenze emotive e sociali come ad esempio il pianificare, il relazionarsi, il comunicare, necessarie per il superamento di una fase critica.

    Le esperienze di contatto emozionale e corporeo con un animale, possono infatti contrastare la negatività di un’esperienza passata, per focalizzarsi sul “qui e ora”, quale momento adeguato per stabilire una corretta relazione d’aiuto con gli operatori, attraverso la pet therapy, il rapporto con l’animale stabilisce un punto di riferimento favorendo la crescita, lo sviluppo psichico e morale, diventando una forma di sostegno nella vita di tutti i giorni.


    Gli incontri sono strutturati in attività specifiche quali:

    – Conoscere com’è fatto il cane, imparare il linguaggio corporeo del cane col quale esprime le sue emozioni

    – Prendersi cura del cane (dargli da mangiare e spazzolarlo)

    – Stimolare i cinque sensi (seguire con lo sguardo, accarezzare con le mani, ecc.)

    – Entrare in relazione con l’animale (pronunciare il suo nome, parlargli, disegnarlo, ecc.)

    – Giocare il ruolo “da protagonista” (condurre al passo, farsi riportare oggetti, ecc.)

    – Realizzare racconti o disegni sulle esperienze vissute

    – Organizzare attività di gioco guidate con gli animali

    – Elaborare e riconoscere le proprie emozioni


    Destinatari Gruppi di bambini e ragazzi in età adolescenziale che hanno vissuto l’isolamento sociale dovuto al Covid 19, per far sì che possano rielaborare vissuti ed emozioni negative, per ricostruire una nuova dinamica di vita sociale e una nuova valorizzazione di se stessi.

    "Chi sogna di giorno vede cose che chi sogna solo la notte non vede"


    Oscar Wilde

    Questo sito Web utilizza cookies. Continuando a utilizzare questo sito, accetti il nostro utilizzo dei cookies.

    Accetta